Farina di grano saraceno per lavare viso, mani e corpo

Utilizzare la Farina di grano saraceno per lavare viso, mani e corpo è un modo di lavarsi un po’ insolito ma che garantisce ottimi risultati nel tempo.

L’utilizzo della Farina di grano saraceno per lavare il corpo è un rimedio naturale che pulisce perfettamente e lascia la pelle liscia e morbida.

  • Farina di grano saraceno per lavare le mani

Lavare le mani utilizzando la farina di grano saraceno aiuta a: rispettare il pH delle pelle, a rigenerare le cellule e a effettuare una leggera azione scrub che aiuta il micro-circolo.

Ingredienti:

  1. Acqua q.b.
  2. Farina di grano saraceno
  3. Contenitore

Modalità di preparazione:

Versare la farina di grano saraceno in un contenitore e porlo sul lavabo. Il contenitore sarà un comodissimo dispenser da utilizzare ogni qual volta sarà necessario lavare le mani.

Modalità d’utilizzo:

Bagnare le mani e versare un cucchiaino di farina di grano saraceno nel cavo della mano. Strofinare la farina sino a formare una crema densa. Massaggiare e sciacquare con acqua fredda.

Tips:

  1. La Farina di grano saraceno per lavare le mani utilizzata in tale modo si conserva per 2 o 3 mesi a temperatura ambiente.
  2. Qualora sia necessario aggiungere qualche goccia d’acqua all’impacco per le mani.
  • Farina di grano saraceno per lavare il corpo e il viso

Ingredienti:

  • 200 grammi di farina di grano saraceno
  • acqua q.b.
  • contenitore
  • oli vegetali 1 cucchiaio (cocco, jojoba, mandorle, avocado)

Modalità di preparazione:

Versare in un macinacaffè oppure in un macinacereali o in un contenitore marmoreo per preparare il pesto 200 g di farina di grano saraceno e macinare.

Filtrare la polvere con l’aiuto di un setaccio a trama molto sottile e fitta.

Versare la farina di grano saraceno ottenuta in un contenitore e utilizzarla per la doccia.

Modalità d’ utilizzo:

Versare un cucchiaio di farina di grano saraceno nel cavo della mano bagnata.

Versarvi il cucchiaio di olio vagatele scelto e strofinare la farina sulla pelle bagnata (viso compreso). Massaggiare e sciacquare con acqua tiepida.

Tips:

  1. Il residuo della setacciatura può essere usato per cucinare.
  2. Si conserva per 2 o 3 mesi a temperatura ambiente.
  3. Qualora sia necessario aggiungere qualche goccia d’acqua all’impacco.

Utilizzare la Farina di grano saraceno per lavare le diverse parti del corpo è indicato per tutte le persone che devono lavarsi le mani molto frequentemente o che hanno la pelle molto secca e disidratata.

La farina di grano saraceno non secca o disidrata infatti la pelle di viso o corpo.

La farina di grano saraceno può inoltre essere utilizzata come gommage anticellulite-> scopri come ricrearlo (ricetta semplificata!)

Ricorda:

La setacciatura è indispensabile per ottenere delle polveri molto sottili. La farina di grano saraceno setacciata non gratta eccessivamente la pelle e ne facilita l’utilizzo.