Pulire la doccia per evitare il calcare e la formazione di muffa

Se pulire la doccia per evitare il calcare e la formazione di muffa è una vera impresa, prova l’aceto. Con questo rimedio naturale in pochi minuti dirai addio a macchie, calcare e muffa.

Spesso si ricorre all’utilizzo della candeggina per rimuovere calcare, macchie o altri residui nel box doccia. La candeggina è in realtà un disinfettante, quindi disinfetta non rimuove macchie, calcare o muffa.

Conosci tutti i trucchi per pulire la casa in modo veloce e pratico? I mitici 8 rimedi naturali per la pulizia profonda dell’ambiente domestico.

Per pulire il box doccia o le sue componenti,sarebbe più saggio utilizzare prodotti naturali che, grazie alle loro proprietà, eliminano il calcare e le incrostazioni.

Elementi come aceto e bicarbonato aiutano a creare miscele capaci di rimuovere il calcare, pulire i vetri e la base dal box doccia. -> I mille utilizzi del bicarbonato di sodio che non tutte conoscono.

Serviranno solo due elementi per

Pulire la doccia per evitare il calcare e la formazione di muffa

 

Cosa serve:

  • 1 tazza di detergente per piatti
  • 1 tazza di aceto

Modalità di preparazione della miscela per pulire la doccia per evitare il calcare e la formazione di muffa:

Versare la tazza di aceto in un pentolino e, messo questo sul fornello, riscaldare l’aceto. Il liquido dovrà essere caldo, ma non bollente.

Con l’aiuto di un imbuto, trasferire l’aceto caldo in una bottiglia con beccuccio spray.

Unire il detergente per piatti e mescolare all’interno della bottiglia, senza agitare in modo eccessivo.

Modalità di utilizzo:

Spruzzare il composto per pulire la doccia per evitare il calcare e la formazione di muffa sulla superficie che si desidera lavare.

Lasciare riposare la miscela sulla superficie per circa 30 minuti. Strofinare con una spugna in modo molto delicato la superficie. Risciacquare con acqua fredda.

Tips:

  1. Una volta unito il detergente all’aceto, non agitare troppo il composto onde evitare di produrre troppa schiuma
  2. Utilizzare un detergente piatti o stoviglie biologico come i detergenti FROSH-> Detergenti piatti sotto i 4.99 €
  3. Lasciare agire la miscela sulle incrostazioni più persistenti per 1 ora e successivamente strofinare.
  4. Fare attenzione alle parti della doccia rifinite in silicone. —L’aceto potrebbe essere troppo abrasivo per queste parti più delicate.