Maschera astringente alla mela per restringere i pori dilatati

I pori sono dei piccoli fori che permettono alla pelle di respirare. Quando questi fori si ostruiscono, si dilatano e da quasi invisibili diventano dei veri e propri crateri. Con la Maschera astringente alla mela i pori dilatati saranno visibilmente ridotti.

I pori dilatati non possono essere eliminati, ma esistono in natura una serie di rimedi naturali che possono aiutarci a renderli meno evidenti.

Tre sono i suggerimenti da tenere in considerazione per ridurre la grandezza dei pori dilatati:

  1. Limitare il consumo di cibi grassi. Prediligere l’assunzione di frutta e verdura, che aiuta a regolarizzare l’elasticità della pelle e regolarizza la produzione di sebo.
  2. Prestare attenzione alla pulizia quotidiana della pelle. Utilizzare prodotti non aggressivi, evitare detergenti a base oleosa. Procedere ad un risciacquo con acqua fredda.
  3. Eliminare le cellule morte, attraverso scrub leggeri effettuati a intervalli di tempo regolari 

Maschera astringente alla mela

Per ricreare la maschera astringente alla mela occorrono

Ingredienti: 

  • una mela
  • un cucchiaino di aceto di mele
  • un cucchiaino di miele

Modalità di preparazione:

Grattugiare la polpa della mela sino a ridurla in purea. Aggiungere nella terrina il cucchiaino di miele e il cucchiaino d’aceto di mele. Mescolare il tutto.

Maschera rassodante per viso e contorno occhi

Modalità di applicazione:

Applicare la maschera astringente alla mela sul viso ben deterso e asciutto. Tempo di posa: 10 Minuti. 

Trascorsi i 10 minuti detergere il viso e applicare un tonico e una crema idratante.

Proprietà: 

  • Mela: La mela rassoda la pelle e aiuta a combattere le rughe donandone luminosità e tonicità.
  • Aceto di mele: l’aceto di mele funziona come un tonico astringente naturale della pelle. Ha anche proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.
  • Miele: Il miele con le sue proprietà nutrienti, antibatteriche, protettive, emollienti e antiossidanti dona più luce alla pelle spenta e segnata dal tempo. Contrasta l’invecchiamento cutaneo e ne rinforza i tessuti; aiuta a rigenerare i tessuti epidermici e aiuta a eliminare i germi e i batteri che su di essi si depositano.

Gli acidi della frutta e l’aceto di mele ristabiliscono la corretta acidità naturale della pelle, riducono i pori dilatati e svolgono un’azione sebo-riequilibrante.

Per altri consigli, seguici su Facebook: Biotips