Henné neutro per rafforzare i capelli e renderli più voluminosi

La cassia obovata o cassia italica è la denominazione con cui si è soliti indicare nell’ Inci l’ henné neutro. 

L’  henné neutro ha molteplici proprietà: ingrossa il fusto dei capelli, dona volume alla chioma, è purificante e seboregolatore e infine aiuta a combattere la forfora e a rendere i capelli meno soggetti allo spuntare di doppie punte.

L’ henné neutro può essere preparato in molteplici modi; in un impacco a base di henné neutro si possono aggiungere miele, zucchero, yogurt, tisane, altre erbe ayurvediche e anche del cacao.

Sconsigliata è invece l’aggiunta di oli e burri in quanto potrebbero fare da barriera e potrebbero impedire all’ henné di legarsi alla fibra del capello.

Impacco all’ henné neutro per rafforzare i capelli e renderli più voluminosi

Per ricreare questo impacco basteranno

Ingredienti:

  • dai 50 a 100 grammi di henné neutro in polvere –>Henné
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • acqua q.b. o idrolato di rosmarino o salvia

Le dosi sono indicative in quanto dipendono molto dalla lunghezza dei capelli.

Modalità di preparazione:

  • Mettere la polvere di henné in una scodella di vetro o ceramica o plastica.
  • Aggiungere, versandola a filo, l’acqua precedentemente intiepidita. Prestare attenzione a che non si formino i grumi.
  • Aggiungere i cucchiai di miele e di zucchero e mescolare il tutto con cura.
  • Dopo aver ottenuto una consistenza molto morbida ma non troppo liquida, lasciare intiepidire il tutto per 5-10 minuti.

Modalità di applicazione:

Dividere i capelli asciutti in singole ciocche e distribuire l’ henné partendo dalle radici sino alle punte procedendo in modo uniforme.

Raccogliere i capelli in cima al capo e avvolgerli con della pellicola trasparente o con una busta di plastica così da non sporcare l’asciugamano o il telo con il quale si andranno ad avvolgere i capelli.

Lasciare in posa dai 40 minuti alle 2 ore.

Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Lavare i capelli con lo shampoo liquido e non con i metodi no poo –> Metodi no poo per lavare i capelli.

Finalizzare il lavaggio con il risciacquo acido –> risciacquo acido come farlo?

Tips:

  • Non adoperare utensili di metallo durante la preparazione o applicazione dell’ henné.
  • L’ impacco all’ henné neutro può anche essere applicato su capelli umidi.
  • Qualora dopo lo shampoo sia rimasto tra i capelli dell’ henné, con l’aiuto della spazzola, questa cadrà da sola durante l’asciugatura.
  • Non lasciare in posa più di due ore l’impacco all’ henné neutro per rafforzare i capelli in quanto oltre questo tempo di posa l’impacco sarebbe superfluo.
  • L’ hennè neutro non ha potere colorante quindi non deve essere fatto ossidare.
  • Utilizzare l’idrolato di rosmarino o di salvia se si hanno problemi di cute grassa, forfora, capelli diradati o copiosa caduta.

L’impacco all’ henné neutro per rafforzare i capelli e renderli più voluminosi è un trattamento rinforzante, riequilibrante e antiforfora.

Lascia i capelli molto lucidi e corposi e combatte le doppie punte.

Non è colorante, ma per prudenza, è meglio non applicare l’impacco su capelli che abbiano subito decolorazioni, tinture, permanenti, in quanto si potrebbero creare riflessi verdastri.