Trucchi naturali per la pulizia della casa da conoscere assolutamente

Non servono mille prodotti per detergere a fondo l’ambiente domestico; spesso le soluzioni più naturali sono non solo le più economiche ma anche le più vantaggiose. Scopri quali sono gli 8 trucchi naturali per la pulizia della casa che devi assolutamente conoscere.

Muffa, olio bruciato, vetri sporchi e rubinetti macchiati sono solo alcuni dei problemi che ogni donna deve affrontare in casa.

Scopri come risolverli utilizzando alimenti comuni presenti in ogni dispensa.

Ecco 8 trucchi naturali per la pulizia della casa

I primi 4 trucchi sono:

  • Olio di semi di girasole: Per rendere i rubinetti brillanti ed evitare che vi si formino macchie d’acqua, prova a mettere una piccola quantità di olio di semi di girasole su un batuffolo di cotone e lucida con esso il rubinetto.
  • Bicarbonato di sodioUn modo efficace per rimuovere le macchie d’acqua e la muffa dalle piastrelle di bagno e cucina è quello di versare sulla spugna del bicarbonato di sodio. Passa poi la spugna umida con il bicarbonato sulle piastrelle e insisti maggiormente lungo i bordi di esse.
  • Acqua ossigenata: Versa in una ciotola del bicarbonato di sodio e dell’acqua ossigenata, mescola e crea un crema densa e soffice. Poni questa soluzione sul piano cottura da scrostare e lascia agire per 5-10 minuti. Utilizza una spugna asciutta e pulita o un asciugamano per pulire la miscela dal piano e sciacqua con cura.
  • Cipolla: Taglia una cipolla a metà e strofinala sopra il vetro. La cipolla è un ottimo detergente per le superfici. I vetri saranno lucenti e puliti.

Ecco gli altri 4:

  • Aceto Bianco: Diluisci 1 parte di aceto bianco con 2 parti di acqua, immergi un asciugamano nella miscela risultante e copri con esso le macchie formatisi su tappeti o tappezzeria. Infine, posiziona un ferro a vapore caldo sulla parte superiore del telo umido per 30 secondi.
  • Limone: Poni nella lavastoviglie, prima del ciclo di lavaggio, in aggiunta al detergente una fetta di limone. A fine lavaggio le stoviglie oltre ad essere pulite e igienizzate profumeranno di agrumi.
  • Crema corpo: Se hai in casa una crema corpo o viso che non utilizzi più e non vuoi gettarla in quanto è ancora a metà utilizzala per riparare i graffi sui divani in pelle, pouf, sedie, ecc.
  • Bicarbonato: Se una pentola è stata troppo sul fuoco e si è formata quella fastidiosa patina nera, versa dell’aceto nella stoviglia e porta ad ebollizione. Una volta che l’alcool sarà evaporato, strofina con una spugna o un panno cosparso di bicarbonato di sodio il fondo. 

 

Potrebbero interessarti: