Bombe da bagno fai da te: Christmas present!!

Le Bombe da bagno sono un’idea semplicissima e molto carina per un regalo di Natale economico, fatto a mano e molto frizzante e colorato. Le Bombe da bagno sono veramente molto semplici da realizzare (ci vogliono circa 10 minuti) e gli ingredienti sono super economici e facilmente reperibili al supermercato.

Occorrente:

  • 200 g di Bicarbonato di sodio
  • 100 g di maizena 
  • 100 g acido citrico (reperibile on line oppure in farmacia)
  • 30 gocce di olio essenziale a piacere (O.e. di lavanda, arancio dolce, eucalipto, menta, vaniglia)
  • 1 cucchiaio di olio di cocco o d’ oliva
  • 1 cucchiaio di polveri: curcuma, zenzero, cacao in polvere, cannella
  • coloranti alimentari
  • brillantini

Preparazione:

Versare in una ciotola, meglio se in vetro, la maizena e, successivamente, porre un cucchiaio d’olio di cocco in una tazzina da caffè e aggiungervi le 30 gocce dell’olio essenziale scelto.

Unire l’olio arricchito di oli essenziali all’amido di mais e incominciare a spruzzare dell’acqua tiepida nella ciotola con un nebulizzatore.

A poco a poco, mescolando sempre con un cucchiaio di legno, unirvi  gli ingredienti prescelti per colorare le bombe da bagno: poche gocce di colorante alimentare o qualche grammo di polveri minerali (potete grattarvi dei vecchi ombretti oppure dei blush in polvere). Aggiungervi infine i brillantini per rendere più preziose e colorate le bombe da bagno.

Nebulizzare pochissima acqua alla volta con uno spruzzino e mescolare fino a quando tutti gli ingredienti inizieranno ad amalgamarsi formando un composto lavorabile, compatto e umido.

Mescolare bene in una seconda ciotola l’acido citrico e il bicarbonato.

Unire i due composti ed amalgamarli attentamente così da evitare che frizzi.

Trasferire a poco a poco tutto il composto ottenuto negli stampini (ad es. gli stampini per il ghiaccio, i vasetti degli yogurt, le formine in silicone e altri contenitori in plastica non rigida) premendo bene con un cucchiaino per compattare il tutto.

Lasciare riposare negli stampi il tutto per almeno 2 ore; una volta che si saranno solidificate le forme, estraetele.

Rovesciare gli stampi e posizionare le bombe da bagno su di un vassoio o un ripiano per farle  asciugare per almeno un giorno intero prima di utilizzarle o confezionarle.

Tips:

  • lasciare riposare per qualche ora l’amido colorato e profumato prima di aggiungervi l’acido citrico e il bicarbonato. Così facendo la piccola parte di acqua, contenuta nell’amido, non farà reazione nel momento in cui unirete l’acido citrico e l’effetto frizzante della bomba da bagno non sarà pregiudicato.
  • lavorare con le mani il composto, esso sarà pronto nel momento in cui, stretto tra le mani, non si sbriciola; qualora risulti farinoso aggiungervi dell’olio o dell’acqua.
  • Non abbondate con i liquidi, lavorate bene il composto che di per sé non necessita di molta idratazione.