Crema viso Timo Bio della Dr Scheller: una garanzia

Vi presento una delle migliori creme bio provate fino ad ora: la Crema viso Timo Bio della Dr Scheller, adatta (stando alla descrizione del prodotto) sia alle pelli grasse sia a quelle miste.

Esprimerò, in questa recensione, solo un giudizio in merito agli effetti di questa crema su una pelle mista.

dsc_0012

Perché è adatta alle pelli miste?

Perché contiene una serie di ingredienti naturali utili a tenere sotto controllo l’oleosità della pelle del viso: estratto di timo bio e di corteccia di salice. La formulazione è stata arricchita, anche, con olio di rosa mosqueta, utile ad uniformare l’incarnato e ad eliminare le macchie post-brufolo. Non aspettatevi, pertanto, una crema poco nutriente.

timo-su-pietre1

  • Il Timo può vantare moltissime proprietà: antisettiche, antibatteriche e disinfettanti (utile pertanto contro l’acne del viso). Il timo è in grado di svolgere, anche, un’azione antiossidante, grazie all’elevato contenuto di flavonoidi polinsaturi, e a combattere i radicali liberi con enormi benefici per le membrane cellulari. Stimola inoltre la circolazione, aiutando la pelle del viso ad apparire meno affaticata.
  • Estratto Bio di corteccia di salice. Un ingrediente utile ad affinare la grana della pelle, riducendo la visibilità dei pori, e a bilanciare la produzione di sebo.

Perché mi sono trovata bene con la Crema viso Timo Bio della Dr Scheller?

Perché è una crema capace di svolgere due compiti importanti per chi, come me, ha una pelle mista:

  1. Idrata, senza appesantire troppo la pelle.
  2. Contrasta la lucidità della zona T.

E’ una vera e propria crema (non un fluido) e, pertanto, trovo sia più adatta alle stagioni fredde o intermedie. In estate, o quando fa troppo caldo, tende a rendere la pelle del viso più unta, soprattutto se vi truccate. Vi consiglio, quindi, di acquistarla in previsione dell’inverno, perché ha un PAO di soli sei mesi.

Trovo sia giusta per chi ha una pelle mista, ma non è adatta a chi ha una pelle grassa (come da descrizione del prodotto).

La crema è contenuta in un barattolo di vetro di colore scuro. La confezione è resistente, pur essendo di vetro. In passato ha avuto un incontro ravvicinato con il mio pavimento, ma non ha riportato alcun danno. Vi consiglio comunque di non sfidare la sorte. Fate, dunque, molta attenzione!

Il costo è più elevato delle altre due creme della lavera (trovate qui la recensione). La trovate a 13 euro per 50 ml di prodotto. Vale però ogni centesimo speso!