Blush in crema fai da te

Ad ognuna il proprio blush: c’è chi ama il rosa, chi il corallo, chi ancora preferisce non osare e utilizza un colore beige per donare naturalezza e freschezza al proprio incarnato.

 

images

 

Claudio Fratoni, make up artist di Nars, ci dà qualche consiglio per indossare il blush con stile ed evitare le guanciotte alla Heidi:

Le donne amano modificare il loro viso, per esaltarlo e scolpirlo.

Ecco perché bisogna capire la differenza tra blush in polvere o in crema.

Entrambi illuminano e donano un immediato colore alle guance.

Da favorire però le polveri se si vuole creare un effetto chiaro-scuro sul viso, mentre un prodotto in crema sarà utilissimo per correggere le imperfezioni della pelle.

Gli stick infatti sono i nuovi alleati delle donne che, se prima venivano visti come strumenti prettamente professionali, oggi vengono sempre più usati.

come-applicare-il-blush-in-crema_9c861d2f7b85c9e306552795aa821607

Ecco un modo molto semplice per ricreare in casa un blush in crema:

 

occorrono:

-1 cucchiaino di crema idratante

-1 cucchiaino di ombretto o un blush in polvere.

 

Basterà mescolare il tutto con una spatolina.

Stendete il preparato sulle gote del viso per donare freschezza e quel tocco di glamour che ogni donna ricerca!!

Tips:

  • Il prodotto, riposto in un pot, può essere conservato e riutilizzato.
  • Il blush può essere steso sul viso sia con l’ausilio di un pennello che semplicemente con le mani.
  • Il colore risulterà più o meno vibrante e scrivente a seconda della quantità di pigmento colorato che vi avrete versato.