Argilla bianca: 3 idee per creare maschere viso per pelli sensibili.

L’ Argilla bianca, essendo più delicata della verde è utilizzata per la preparazione di tante maschere dedicate alle pelli più sensibili, in quanto risulta più lenitiva ed emolliente.

L’argilla bianca, chiamata anche Caolino, è particolarmente indicata per purificare ed ammorbidire la pelle più delicata e reattiva, in quanto assorbe e disinfetta la pelle senza aggredirla e ne stimola  la micro circolazione.

Ecco 3 idee semplici e naturali per ricreare maschere con l’argilla bianca:

  • Maschera riequilibrante 

occorrono:

  1. 2 cucchiai di caolino
  2. 3 cucchiai di yogurt bianco
  3. 1 cucchiaio di amido di riso
  4. 1 cucchiaio di miele

 

  •  Maschera  purificante 

occorrono:

  1. 2 cucchiai di caolino
  2. 2 gocce di olio essenziale di menta piperita
  3. 1 goccia di tea tree oil
  4. 1 cucchiaio di gel di aloe vera
  5. acqua di rose qb.
  • Maschera anti acne all’argilla bianca
  1. 2 cucchiai di argilla bianca
  2. 2 cucchiai farina d’avena
  3. 2 gocce di tea tree oil
  4. acqua qb.

Modalità d’uso: unire le polveri, amalgamare il tutto con gli elementi liquidi e versarvi gli oli essenziali. Porre il composto sul viso inumidito e attendere 10 minuti. Sciacquare via il tutto con acqua tiepida.

Tips:

  1. Badate a non far seccare del tutto la maschera sul viso.
  2. Non stendete la maschera sul contorno occhi e sul contorno labbra in quanto sono zone del viso molto sensibili e reattive.
  3. Non ripetete l’applicazione delle maschere a base di argilla più volte durante la settimana. Queste tendono a seccare la pelle.

La pelle risulterà, con l’utilizzo costante, di questa maschera molto più compatta e tonica. Le imperfezioni si riducono e i pori dilatati si riducono.

Qualora la pelle sia molto delicata e sensibile, si consiglia di effettuare questa tipologia di maschera una volta a settimana, onde evitare che la pelle del viso si secchi molto e si formino pellicine o zone del volto più secche e aride.

Qualora la pelle sia invece più grassa o mista, il caolino può essere utilizzato anche due volte a settimana e può essere miscelato anche a argille o polveri diverse: argilla rossa, verde, neem, amla e tante altre.