Pelle Mista: maschera argilla e aloe vera

 La pelle mista è una tipologia di pelle molto particolare. Trattarla in modo adeguato è molto importante; maschere oppure trattamneti non specifici, come scrub troppo aggressivi  (clicca qui per scoprire come eliminare le impurità dal tuo viso),  rischiano solo di alterarne il film idrolipidico e di non sortire alcun effetto.

Clicca qui se vuoi scoprire quali sono i nostri tips per aiutare la tua pelle mista a ritrovare il giusto equilibrio.

E’ importante fare, almeno una volta a settimana, una maschera all’argilla.

L’argilla, infatti, asciugandosi completamente aderisce perfettamente alla pelle. La parte dello strato della pelle più esterna si stacca dallo strato granuloso dell’epidermide e resta attaccata all’argilla la quale, venendo rimossa (ad esempio con acqua), esfolia questo piccolo strato di cellule morte superficiali che abbandonano il corpo del soggetto.

 Maschera argilla e aloe

  • 2/3 cucchiai di argilla o polvere,
  • acqua o idrolato sufficienti a creare un impasto non troppo fluido,
  • un mezzo cucchiaio di gel di aloe o di silice,
  • poche gocce di olio.

Tips

  1. Questo tipo di maschera deve essere applicata, preferibilmente, solo nelle zone più problematiche del viso, ossia la famosa zona T, e occorre lasciar, assolutamente, scoperte le parti più delicate del viso (le zone intorno agli occhi e alla bocca).
  2. Non esagerate con le dosi altrimenti vi ritroverete a dover spalmare la maschera in faccia a tutti i componenti della vostra famiglia. Per una sola applicazione sono sufficienti le dosi indicate.

La pelle apparirà al tatto (ed otticamente) molto più liscia e morbida.

Buona maschera!