Unghie sfaldate? 3 impacchi con l’olio d’oliva e il limone

Avere mani e unghie curate non è solo importante per un motivo estetico, ma è anche indice di uno stile di vita e dello stato di salute del nostro organismo. Spesso unghie sfaldate e fragili hanno come cause:

  1. la poca o scarsa cura che vi riserviamo
  2. un’alimentazione scorretta o comunque carente
  3. carenza di minerali e vitamine.

mani-screpolate

Per rinforzare le unghie, è FONDAMENTALE  assumere cistina, un amminoacido solforato importante per la formazione della cheratina, zinco, che attiva la sintesi della cheratina, vitamina B5, che favorisce la crescita dell’unghia, B6, che attiva la sintesi della cistina, e biotina, che completa l’opera rendendo l’unghia più spessa.

Tutti elementi che possiamo assumere attraverso una corretta alimentazione o con l’aiuto di integratori.

Vi sono rimedi naturali, come trattamenti o come impacchi, che possono aiutare le nostre unghie a crescere forti e in salute e a dimenticare il ricordo delle vecchie unghie sfaldate e deboli.

unghie-lucide-senza-smalto

 Ecco 3  ricette per dimenticare le unghie sfaldate e avere unghie sane e forti

 

Olio d’oliva e limone 

  • metà limone
  • 2 cucchiai di olio di oliva

Creare una miscela con il  limone (ricco di vitamine, ferro e calcio) e l’olio d’oliva, (ricco di tocoferoli e fitosteroli) e immergervi le unghie. Tempo di posa: 10 minuti. Ripetere l’impacco tre volte a settimana.

limone

Olio di ricino, olio essenziale di limone, olio d’oliva

  • 1 cucchiaio di olio di ricino
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 10 gocce di olio essenziale di limone

Mescolare i tre ingredienti e applicarli con un pennellino anche tutti i giorni. Le unghie saranno così rosee, sane e forti.

benefici-olio-di-oliva

Bicarbonato, limone e olio d’oliva

  •  2 cucchiai di bicarbonato
  • mezzo cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

Unire i tre elementi e massaggiare il composto  sulle unghie per alcuni minuti. Ciò le renderà forti e pulite e sarà molto utile per sbiancarle, per esempio quando sono ingiallite dal fumo o macchiate dal contatto con certi tipi di verdure.